Opportunità

Educare alla lettura

1 min di lettura

Beneficiari: fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro che abbiano esperienza almeno biennale – riconosciuta e documentata – di formazione e educazione alla lettura. Ciascun Soggetto interessato non può presentare più di una proposta progettuale; la presentazione di più proposte da parte dello stesso Soggetto le renderà tutte inammissibili. Il Soggetto beneficiario non dovrà avere, altresì, altri progetti in corso già finanziati dal Centro, né aver ottenuto finanziamenti nell’edizione precedente del Bando “Educare alla lettura” (2019).

Descrizione: il “Centro per il libro e la lettura” si rivolge a fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro al fine di promuovere lo sviluppo e la sperimentazione di didattiche rivolte alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado per l’elaborazione di percorsi di studio e formazione sulla centralità della lettura. Le iniziative di formazione rivolte ai docenti dovranno essere incentrate sulla formazione di competenze specifiche nell’ambito della Reading Literacy. Il Bando si propone di sensibilizzare gli insegnanti sull’importanza della Literacy, intesa come “capacità degli studenti di comprendere, utilizzare, valutare, riflettere e impegnarsi con i testi per raggiungere i propri obiettivi, sviluppare le proprie conoscenze e potenzialità e partecipare alla società” (OECD PISA, 2018). Il risultato del Bando sarà l’individuazione di n. 25 progetti di educazione alla lettura, allo scopo di sostenere lo sviluppo professionale degli insegnanti e di porre le basi per creare presidi permanenti, per costruire – attraverso una approfondita formazione teorica e pratica – anche una rete territoriale che coinvolga attivamente e connetta fra loro i diversi partecipanti: insegnanti, bibliotecari, librai, singoli professionisti ecc.

Budget: Il finanziamento ammissibile ammonta a un massimo di € 34.000,00 per ciascun progetto. Le risorse disponibili ammontano complessivamente ad € 850.000,00

Scadenza: Le proposte progettuali dovranno essere inviate, in formato file PDF con firma digitale del legale rappresentante del soggetto proponente, entro e non oltre le ore 18:00 del giorno 24/07/2021 tramite PEC – posta elettronica certificata – all’indirizzo: mbac-c-ll.bandi@mailcert.beniculturali.it 

Consiglio dell’esperto: Nella progettazione, consigliamo di concentrarsi sul concetto (al centro del bando) di “Reading literacy”, ovvero non soltanto la semplice lettura dei testi ma la loro comprensione e integrazione. Al riguardo si consiglia di approfondire i concetti teorici alla base del bando, segnatamente l’analisi OECD PISA, 2018

Link per accedere a maggiori informazioni 
https://www.cepell.it/it/finanziamenti-2019/bando-o-concorso/722-educare-alla-lettura-%C3%A8-online-il-nuovo-bando.html

Articoli correlati
Opportunità

L'Europa ti aspetta. Fai il primo passo. Torna: DISCOVEREU

1 min di lettura
A partire dalle ore 12:00 dell’11 ottobre 2022 è ripartito DiscoverEU l’azione del programma Erasmus+ che permette ai giovani di conoscere altre…
Opportunità

Fondo NIDI della Regione Puglia: stanziati 35.760.645 euro

1 min di lettura
NIDI è il fondo attraverso cui la Regione Puglia sostiene, con contributi a fondo perduto e prestiti rimborsabili, persone che hanno perso…
Opportunità

Bando regionale per l’insediamento di giovani agricoltori

1 min di lettura
Aiuti all’avviamento per l’insediamento di giovani agricoltori grazie al bando della Regione Marche, attivato all’interno del Pacchetto Giovani, finalizzato a garantire il…