Opportunità

Erasmus+ Gioventù Key Action 2 – Partenariati per la cooperazione

1 min di lettura

Beneficiari: qualsiasi tipo di organizzazione attiva nel campo dell’istruzione, della formazione, della gioventù, dello sport o in altri settori socioeconomici eorganizzazioni che svolgono attività trasversali in diversi campi (ad esempio enti locali, regionali e nazionali, centri di riconoscimento e certificazione, camere di commercio, organizzazioni professionali, centri di orientamento, organizzazioni culturali e sportive).

In aggiunta alle organizzazioni che partecipano formalmente al progetto (coordinatore e organizzazioni partner), i partenariati di cooperazione possono anche coinvolgere altri partner del settore pubblico o privato che contribuiscono alla realizzazione di compiti/attività specifici o che sostengono la diffusione e la sostenibilità del progetto. Per gli aspetti relativi all’ammissibilità e alla gestione contrattuale gli associati esterni non sono considerati partner di progetto e non ricevono alcun finanziamento dal programma nell’ambito del progetto. Un partenariato di cooperazione è transnazionale e coinvolge almeno tre organizzazioni di tre diversi Paesi aderenti al programma.

Destinatari: Tra i partecipanti ammissibili alle attività di apprendimento, insegnamento e formazione figurano: personale docente e non docente come professori, formatori e altro personale che lavora nelle organizzazioni partecipanti, animatori socioeducativi, insegnanti ed esperti “invitati” provenienti da organizzazioni non partecipanti, tirocinanti, discenti IFP, studenti dell’istruzione superiore, discenti adulti e alunni di organizzazioni partecipanti, giovani provenienti dai Paesi delle organizzazioni partecipanti, membri del personale sportivo come allenatori, manager o istruttori, atleti, arbitri.

Budget: importo variabile, con un minimo di 100 000 EUR e un massimo di 400 000 EUR per progetti con durata minima di 12 mesi e massima di 36 mesi.

Scadenza: 20 maggio 2021 (Per i partenariati nel campo dell’istruzione, della formazione e della gioventù, la domanda si presenta tramite webform e viene valutato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani.

Descrizione: I partenariati di cooperazione mirano a:

aumentare la qualità del lavoro, delle attività e delle pratiche delle organizzazioni e delle istituzioni coinvolte;

sviluppare la capacità delle organizzazioni;

rispondere alle necessità e alle priorità comuni; rendere possibile la trasformazione e il cambiamento.

Consiglio dell’esperto:  verificare con attenzione le priorità sia del Programma Erasmus+ che le priorità specifiche per settore, che si differenziano a seconda che si tratti dell’istruzione, della formazione, della gioventù o dello sport. Per accedere al finanziamento è necessario occuparsi di almeno una priorità orizzontale e di una priorità specifica.

Link per accedere a maggiori informazioni https://agenziagiovani.it/

Articoli correlati
Opportunità

SPORT DI TUTTI INclusione

2 min di lettura
Beneficiari: ASD/SSD in possesso – alla data di presentazione della domanda – dei seguenti requisiti, a pena di esclusione: • iscrizione al Registro…
Opportunità

Call per professionisti interculturali e linguistici

1 min di lettura
Beneficiari: Candidati con conoscenza di almeno 3 lingue ufficiali dell’Unione Europea e in particolare di una delle lingue oggetto del bando. Descrizione: La DG…
Opportunità

Bando della Regione Emilia-Romagna per la promozione della cittadinanza europea 2021

1 min di lettura
Beneficiari: enti locali, associazioni, fondazioni e altri soggetti senza scopo di lucro anche a livello europeo e internazionale che abbiano sede, almeno…