News

Città italiana dei giovani, aperto il bando per il 2023

1 min di lettura

Torna il premio “Città italiana dei giovani”, rivolto alle città che promuovono progetti di inclusività, resilienza e a misura di giovani sul modello degli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. Il fine è quello di assicurare che tali realtà diventino comunità nelle quali i giovani possano vivere secondo le proprie aspettative, in un ambiente sano, sicuro, stimolante, con spazi dedicati allo sviluppo delle potenzialità dei giovani.

“Diciamo sempre che questo è il tempo di ragazzi e ragazze, ma noi giovani abbiamo anche bisogno di riappropriarci degli spazi delle nostre città, per far germogliare cultura, innovazione, sport!” Come si evidenzia in un post social del CNG.

Per questo motivo il Consiglio Nazionale dei Giovani, in collaborazione con il Dipartimento delle Politiche Giovanili, il Servizio Civile Universale e l’Agenzia Nazionale dei Giovani assegnano, di volta in volta, per un anno, ad una città italiana, il premio.

La precedente edizione ha visto la vittoria della città di Pesaro dove, lo scorso agosto, si è tenuta anche l’assemblea del Consiglio Nazionale dei Giovani.

L’iniziativa mira a premiare le proposte che favoriscono il coinvolgimento, la responsabilizzazione e la partecipazione dei giovani, in modo che possano diventare attori di cambiamento presso i loro territori e le loro comunità. Saranno valutate positivamente le proposte progettuali che daranno spazio e supporto ai giovani e che risultino essere maggiormente innovative sul piano dell’attivazione di percorsi volti a promuovere la cultura, la legalità e la tutela dell’ambiente, intesi come modelli di buone prassi, trasferibili e replicabili.

La candidatura dovrà essere firmata dal Sindaco ed inviata alla mail: cittagiovani@consiglionazionale-giovani.it entro il 15 novembre 2022.

La commissione che giudicherà i progetti sarà composta da esperti scelti tra i rappresentanti delle istituzioni, del mondo del lavoro e dei media, della società civile in generale. La Giuria sarà chiamata a selezionare tre città finaliste scelte tra tutte le candidate. Le tre candidature finaliste, individuate dalla Giuria, saranno, quindi, invitate a pubblicizzare il programma proposto.

La lista delle tre città candidate per il Premio Città Italiana dei Giovani sarà resa pubblica entro il 31 dicembre 2022. Alle finaliste sarà richiesto di produrre ulteriore documentazione al fine di permettere alla Giuria di selezionare il vincitore del Premio.

Visita il sito del CNG per maggiori informazioni e per visionare i documenti e gli allegati da presentare: https://bit.ly/cng_cittàitagiovani23

Articoli correlati
News

80 giovani europei a Sicignano degli Alburni grazie a Moby Dick ETS

2 min di lettura
Il territorio diventa multilingue grazie a due progetti sull’ambiente e la lotta al razzismo Sicignano degli Alburni – Si è da poco…
News

"Il domani passa da Qui": Manifesto dei giovani per le elezioni

1 min di lettura
Il Consiglio Nazionale dei Giovani, in vista delle elezioni del Parlamento Italiano del prossimo 25 settembre, lancia la sfida ai partiti per…
News

La fase 2 di GEN C – Generazione Changemaker

4 min di lettura
Per i ragazzi e le ragazze, tra i 13 e i 35 anni, che vogliono cambiare il mondo Lo scorso 6 maggio…