News

Candidature aperte fino al 30.11.21 per il premio città italiana dei giovani 2022

1 min di lettura

Il Consiglio Nazionale dei Giovani ha prorogato la scadenza per partecipare al bando Città Italiana dei Giovani 2022, fino al prossimo 30 novembre c.a., per garantire così l’adesione anche alle amministrazioni neoelette.

Il Premio è assegnato per il periodo di un anno, ed intende promuovere progetti di città inclusive, resilienti e a misura di giovani sul modello degli Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, al fine di assicurare che esse diventino comunità nelle quali i giovani possano vivere secondo le proprie aspettative, in un ambiente sano, sicuro, stimolante, con spazi dedicati allo sviluppo delle potenzialità dei giovani.

Le candidature di ciascuna città saranno giudicate da una giuria composta da esperti scelti tra rappresentanti delle istituzioni, del mondo del lavoro e della società civile in generale, tra coloro i quali si siano distinti per sensibilità, interesse e impegno nell’ambito delle politiche giovanili.

Tra i criteri di maggior pregio che una città a misura di giovani deve vantare nel proprio progetto vi sono la capacità innovativa e sostenibile; favorire la riduzione del numero di NEET e il coinvolgimento di giovani con minori opportunità e bisogni speciali; e) capacità del progetto di misurare e/o mitigare gli effetti psicologici sui giovani causati dalla pandemia da Covid-19; il  coinvolgimento dei giovani nell’elaborazione della proposta e promozione di una rete territoriale con soggetti pubblici e privati del territorio; la capacità del progetto a divenire riferimento a livello nazionale e buona prassi replicabile e trasferibile.

Per maggiori informazioni consultare il seguente link:

https://consiglionazionalegiovani.it/cng/citta-italiana-dei-giovani-2022-aperto-il-bando-del-cng-per-la-citta-piu-attenta-alle-nuove-generazioni/

Articoli correlati
News

Lo stato del lavoro in Italia

3 min di lettura
Terminata l’emergenza Covid -19 il mercato del lavoro italiano appare ancora fragile come afferma l’Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche (INAPP)…
News

Al via a Maiori dal 2 al 6 novembre 2022 il progetto europeo “Music in”

3 min di lettura
Dal 2 al 6 novembre, a Maiori in Costa d’Amalfi, prenderà il via il progetto europeo “Music in”, rientrante nel programma Erasmus+…
News

EPAS: scuola ambasciatrice del Parlamento Europeo

1 min di lettura
L’Ufficio del Parlamento Europeo in Italia invita gli istituti scolastici, docenti e studenti del terzo e quarto anno di scuola superiore, a…