News

Ecosistema Sud – Salerno: Provincia per Giovani Innovatori

2 min di lettura

Si è tenuto questo pomeriggio l’incontro dal titolo “50+50: competenze e visione per restare giovani!” presso la Sala Verde della Multimedia Valley di Giffoni Valle Piana. 

Al centro del confronto proprio il circolo virtuoso che mostra collaborazioni tra tessuto industriale, culturale e istituzioni, che vanno avanti da anni per favorire il perseguimento di obiettivi di sviluppo, coesione e competitività.

Da un lato i giovani di Innovation Hub, dall’altro i giovani di Confindustria Salerno, l’espressione degli imprenditori junior della provincia di Salerno, motivati a costruire l’azienda del domani e a diffondere la cultura d’impresa tra i giovani. Insieme per celebrare il traguardo dei 50 anni di storia ma anche un’occasione per confrontarsi sugli elementi determinanti per vincere le sfide future: sostenibilità, innovazione, internazionalizzazione, lifelong learning.

Due storie di solido successo, fondate su valori forti e senza tempo come competenza e visione, i protagonisti di oggi sono consapevoli che, per continuare a fare impresa, c’è bisogno di una progettazione valida e “plastica” per adattarsi ai rapidi cambiamenti della società odierna ricordando sempre che anche le difficoltà più aspre, possono trasformarsi in grandi opportunità.

“Guardando i dati delle Start Up a livello nazionale l’imprenditoria giovanile in Provincia di Salerno si colloca ai primi posti per la nascita di nuove aziende con al centro giovani imprenditori – ha dichiarato Marco Gambardella Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Salerno –  Il PNRR sarà sicuramente una leva importante soprattutto per le nuove eccellenze e per coloro che si vogliono mettere in gioco.  In questo momento da parte nostra serve anche coraggio per fronteggiare fenomeni come quello dei Neet. In Italia sono circa 3mila i giovani disoccupati che non cercano un lavoro né si formano, mentre sono 130 mila quei giovani che ogni anno lasciano il sud per emigrare verso altri paesi europei. È importante che le imprese oltre ad eccellere nei loro prodotti pongano al centro il capitale umano, lo facciamo oggi lanciando un grande piano formativo insieme al Giffoni Film Festival e Borsa Italiana perché tutti insieme facendo sistema dobbiamo rilanciare questo territorio per le future generazioni. Come giovani imprenditori teniamo ad andare avanti in questo progetto e lo realizzeremo con tutte le nostre forze.”

In un momento storico come quello che stiamo vivendo ai giovani imprenditori la sfida più ardua, proporre una nuova spinta propulsiva che risponda ai bisogni dell’industria ed è proprio a questo proposito che, il Presidente Gubitosi in compagnia della Ministra Gelmini, ha voluto dimostrare la propria fiducia nei giovani imprenditori ed incoraggiarli dicendo loro: “Non la speranza ma la certezza è nelle vostre mani”.

Articoli correlati
News

Seconda giornata di Meeting, tra gli ospiti Piero De Luca, Jacopo Gubitosi e i sindaci dell’ANCI Campania

2 min di lettura
Le sessioni di lavoro al Saint Joseph Hotel di Salerno proseguono, per i 110 ragazzi e ragazze che hanno preso parte alla…
News

"Imparare divertendosi è possibile, gli adulti devono capirlo”, il messaggio del Ministro Dadone al Meeting Nazionale dei giovani

1 min di lettura
“Oggi i ragazzi devono apprendere in modo diverso rispetto alla mia generazione, provando modelli differenti che fanno parte di una quotidianità spesso…
News

Meeting Nazionale dei Giovani a Salerno: obiettivo della quarta edizione quattro proposte di legge da presentare all’Europa

2 min di lettura
E’ iniziata questo pomeriggio la quarta edizione del Meeting Nazionale dei Giovani, organizzato da Moby Dick ETS e cofinanziato dal programma Erasmus…