Terzo Settore

L’Europa incontra il territorio di Ascea, grazie ad Europe Direct Salerno

1 min di lettura

Si è tenuto ieri, nella splendida location della Fondazione Alario ad Ascea, il seminario “Cultura, istruzione, Formazione e Politiche Giovanili” a cura del Centro Europe Direct Salerno.

Dopo aver lasciato agli utenti la possibilità di scegliere i temi del seminario, tramite un contest promosso via social, l’iniziativa è stata la prima occasione pubblica per il team di Europe Direct Salerno di varcare i confini cittadini.

Di cosa si occupa un centro Europe Direct, quali sono i programmi messi in campo dall’Unione Europea, le prospettive, le occasioni, i finanziamenti e la necessità di divulgazione, sono stati alcuni dei temi toccati da Francesco Piemonte e Paolo Senatore, rispettivamente Responsabile e Community Manager Centro Europe Direct Salerno.

La manifestazione ha visto, inoltre, la partecipazione di relatori di spessore che con interventi appassionanti e dettagliati, hanno dibattuto in merito alle tematiche stabilite.

“I giovani ci sono, hanno voglia di fare e sono pronti a mettere in campo la propria energia”, “c’è bisogno di considerare le esigenze del territorio per incentivare nuovi percorsi e nuove strategie attuative”, “l’Europa regala grandi opportunità, ma bisogna avere i mezzi e la formazione giusta per saperle cogliere”, “Dopo la crisi pandemica, occorre riscrivere il presente, prima del futuro”.

Queste alcune delle osservazioni venute fuori dall’incontro di ieri, ovvero uno dei 6 seminari zonali previsti per quest’ anno.

Oltre ai referenti del Centro di Salerno, hanno preso parte all’incontro:

Pietro D’Angiolillo – Sindaco Ascea

Marcello D’aiuto – Presidente Fondazione Alario per Elea Velia

Adriano Guida – Coordinamento provinciale Forum Giovani Salerno

Gaetano Di Palo – Direttore Training camp-ANCI Campania

Valentino Piccolo – Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO Campania

Maria Rosaria Nese – Presidente LivingLab MDnet

Sono intervenuti via web:

Tommaso Pellegrino – Presidente Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

Carmine Pacente – Membro Comitato Europeo delle regioni Bruxelles

Chiara Bocchio – Presidente Associazione Italiana Giovani per l’UNESCO

Articoli correlati
Terzo Settore

Sport contro le mafie. Ad Acerra il primo torneo Modavi della legalità

1 min di lettura
Il MO.D.A.V.I. ONLUS (Movimento associazioni volontariato italiane) ha organizzato sabato 20 Novembre, presso il campetto in erba sintetica della Parrocchia San Pietro…
Terzo Settore

“M’Importa”, passeggiata eco-archeologica e inaugurazione delle attività didattiche del “Giardino Pedagogico Mimì e Peppino”.

2 min di lettura
Il 7 Novembre 2021 si svolgerà a Buccino (Sa) “M’importa”, giornata di sensibilizzazione ambientale co-organizzata da Moby Dick ETS – Alburni Sele…
Terzo Settore

Festival dei Giovani: un momento di informazione, formazione e confronto al parco Pertini.

1 min di lettura
Il Festival dei Giovani, che si terrà domani 16 ottobre dalle 17:00 alle 20:00, è un evento rivolto all’universo giovanile, in cui…