Terzo Settore

La mission di Europiamo

3 min di lettura

Europiamo è il punto di incontro italiano tra i Giovani Ambasciatori Europei e le Giovani Ambasciatrici Europee e le realtà che operano nel settore della mobilità europea e delle politiche giovanili. La nostra mission è avvicinare le nuove generazioni alle opportunità europee, promuovere la partecipazione dei giovani alla società civile, condividere buone pratiche fra i soggetti coinvolti e rappresentare il settore agendo con una voce unica nei confronti delle istituzioni.

A gennaio 2020 il nostro network è ufficialmente diventato un ente del terzo settore e da quel momento siamo diventatə un cantiere sempre in movimento.

Da subito abbiamo puntato a creare una rete che si poggiasse su obiettivi chiari e che valorizzasse le attività e l’impegno dei nostri associati.
Durante l’estate, abbiamo stilato e approvato il nostro Piano Strategico, cioè l’insieme di tutti i nostri obiettivi per i prossimi tre anni: advocacy, best practices e European Citizenship saranno i punti focali del nostro fare.

Sempre durante l’estate 2020 abbiamo iniziato il percorso come organizzazione italiana a supporto degli Erasmus+ Virtual Exchange (nell’azione dibattiti euro-mediterranei). Nei mesi seguenti abbiamo partecipato a 11 round, coinvolgendo 7 team leader e 69 partecipanti effettivi, un’esperienza molto formativa che speriamo di poter ripetere anche quest’anno.

A novembre 2020 abbiamo aperto la nostra campagna di tesseramento, terminata due settimane fa, grazie alla quale abbiamo triplicato il numero di giovani ed enti all’interno del network.

Per quanto riguarda invece i progetti che hanno preso vita negli scorsi mesi e che stiamo portando avanti, ne elenchiamo tre: The Youth Goals Challenge, Solidarity LAB e Joining Forces.

1. Youth Goals Challenge è il nostro primo progetto Erasmus+, ideato e scritto durante il primo lockdown e che ci ha permesso di sentirci subito connessə. Si tratta di un KA3 – progetto di dialogo giovanile – che mira a mappare ed innovare le politiche giovanili a livello locale, regionale e nazionale. Le cornici del progetto sono la Strategia Europa per la gioventù e gli 11 European Youth Goals. Cosa sono? Sono obiettivi che identificano aree intersettoriali che influenzano la vita dei giovani e ne sottolineano le sfide da affrontare. Abbiamo deciso di renderli protagonisti perché sono ancora troppo poco considerati.
Nonostante il Covid-19 abbia ritardato l’inizio degli eventi in presenza, non ci siamo arresə e abbiamo dato il via ad una serie di appuntamenti online, il primo ha trattato gli Youth Goals n.1 e n.9: come connettere l’Unione Europea ai giovani e come creare spazio e partecipazione per tuttə. Il prossimo evento in programma (30 marzo) sarà una conversazione sulla salute mentale e i giovani.

2. Solidarity LAB nasce dalla volontà di creare uno spazio per valorizzare i progetti di solidarietà locale ESC31, attivi su tutto il territorio nazionale, e per dare forma a tutti gli altri che verranno, mettendo al centro i giovani, le loro idee e la loro voglia di fare. Mercoledì 24 marzo abbiamo lanciato il nostro progetto con una live in cui diversə giovani, rappresentanti di 6 gruppi beneficiari, hanno parlato di ambiente, inclusione sociale, gender equality, dialogo intergenerazionale e formazione, solo alcune delle tematiche alla base di questi progetti giovanili. Per chi se la fosse persa, è possibile rivederla qui.

Prossimo appuntamento il 7 aprile, sempre live su FB e Youtube!

3. Joining Forces è un’attività pilota nella zona Ovest di Torino realizzata grazie al supporto della European Youth Foundation. Il motivo principale che ci ha spinto a sviluppare questa attività pilota nella realtà locale torinese è la cornice collaborativa su cui possiamo fare affidamento. Negli anni diversi comuni della zona hanno già co-progettato interventi di policy condivisi quali sviluppo sostenibile, inclusione sociale e politiche attive del lavoro. Allo stesso tempo gli animatori giovanili e i consigli dei giovani consultati hanno espresso la necessità di un sistema più integrato per supportare l’impegno dei giovani, condividere gli approcci educativi impiegati e innovare le politiche giovanili locali. Qui siamo entrati in gioco noi che coordiniamo questo progetto con impegno ed entusiasmo.

Facciamo tutto questo e abbiamo in programma di fare ancora di più perchè crediamo nell’altissimo potenziale dei giovani e nella loro capacità di generare cambiamento positivo.

Il nostro sito è in manutenzione e sarà online nelle prossime settimane, ma per qualsiasi curiosità sul nostro network e su quello che facciamo potete seguirci su Facebook, Instagram e LinkedIn o scriverci a info@europiamo.org.

Articoli correlati
Terzo Settore

Politica, tavoli tecnici e dialogo con le istituzioni: parte il Meeting Nazionale dei Giovani

1 min di lettura
Il Castello Fienga location d’eccezione dell’evento dedicato alle politiche giovanili Nocera Inferiore – Al via la V edizione del Meeting Nazionale dei…
Terzo Settore

Premio ANGI – Oscar dell’Innovazione: tutto pronto per la V edizione dell’evento che premia le startup e i progetti d’impresa più innovativi d’Italia

5 min di lettura
L’evento, in programma il 1° dicembre all’Ara Pacis di Roma, vedrà protagoniste le più promettenti realtà imprenditoriali del Paese, alla presenza di…
Terzo Settore

E’ tempo di giovani. Arriva in piazza l’Informagiovani Salerno!

1 min di lettura
30 settembre e 1 ottobre, a Santa Teresa, un salotto informativo dedicato alle nuove generazioni  Salerno – Venerdì (30 settembre) e sabato…